CONOSCIAMO LE MASCHERE DI CARNEVALE

 

 

Pulcinella
Napoletano, simbolo del dolce far niente.

Arlecchino
Originario di Bergamo poi si trasformò in veneziano, è il servo apparentemente sciocco ma in realtà furbo e simpatico.

Pantalone
Mercante veneziano, avaro e brontolone, legatissimo ai soldi.

Dottor Balanzone 
Avvocato di Bologna fa della parola la sua arte, anche se infarcita di sgrammaticature ed errori a non finire.

Colombina 
Unica maschera femminile in mezzo a tante maschili: parla veneziano, è una serva furba e chiacchierona.


Torna alla home page

Torna alla pagina del carnevale

 

 

 

La scatola dei segreti - by Laura - ringrazia per la grafica

www.myshangrila.it

www.cutecolors.com 

www.graphicgarden.com

www.lauras-home.de

www.maryslittlelamb.com

www.irenescorner.com