SCIENZE

 

 

IL CORPO UMANO

 

LO SCHELETRO E I MUSCOLI

 

SCHELETRO: costituito da 206 ossa collegate tra loro, lo scheletro sostiene tutto il corpo. Perchè lo scheletro si sviluppi bene, è importante seguire una alimentazione ricca di calcio, e vitamina D (latte, formaggi, pesce).

GABBIA TORACICA: formata da 12 paia di costole, collegate alle vertebre, svolge un ruolo importante perchè protegge cuore, polmoni e altri organi vitali.

COLONNA VERTEBRALE: è formata da 34 piccole ossa, le vertebre, articolate fra loro da permettere alla colonna di piegarsi. Tra una vertebra e l'altra si trova un disco di cartilagine. All'interno della colonna passa il midollo spinale, collegato con il cervello. La colonna vertebrale sostiene la scatola cranica, che contiene il cervello.

OSSA: sono composte prevalentemente da osseina, calcio e fosforo. All'interno di alcune ossa si trova il midollo osseo, che produce globuli rossi , globuli bianchi e piastrine per il sangue.

I MUSCOLI: i muscoli attaccati alle ossa, ne permettono il movimento. Sono costituiti da parti fibrose (tendini) e una parte carnosa (tessuto muscolare). Il corpo comprende circa 400 muscoli di forma diversa. Alcuni muscoli sono detti volontari cioè sotto il controllo della volontà, altri sono involontari e lavorano sempre, anche durante il sonno, perchè sono indispensabili per la vita, come i muscoli dello stomaco e il cuore.

Il nostro corpo è formato da parti che funzionano in armonia, come in una macchina perfetta.

Ognuna svolge una funzione precisa e interagisce con le altre.

Il corpo umano è composto da più di 50 miliardi di unità viventi: le cellule.

Ne esistono di tanti tipi; le cellule che svolgono la stessa funzione si raggruppano a formare i tessuti.

I tessuti si aggregano formando gli organi (per esempio, cuore, fegato, polmoni).

Gli organi che funzionano insieme costituiscono sistemi ed apparati, controllati dal cervello.

CUORE: questo organo muscolare, grande come un pugno, spinge il sangue fina nei più lontani angoli del corpo e poi lo richiama, proprio come una pompa, determinando la circolazione del sangue. E' diviso in 4 cavità: quelle superiori chiamate atri, quelle inferiori chiamati ventricoli.

POLMONI: il nostro corpo respira circa 7 litri d'aria al minuto. Quando si inspira l'aria entra nel naso o nella bocca, passa attraverso la faringe e poi nella laringe, da qui scende nel tubo della trachea e poi passa nei bronchi. Dentro ai polmoni ci sono gli alveoli, piccolissime cavità spugnose irrorate da una fitta rete di capillari in cui scorre il sangue: qui avviene lo scambio tra ossigeno e anidride carbonica.

 

 

Torna alla home page

Torna all'indice delle lezioni

Torna all'indice della lezione di scienze

Vai all'argomento successivo

 

 

 

La scatola dei segreti - by Laura - ringrazia per la grafica

www.myshangrila.it

www.cutecolors.com 

www.graphicgarden.com

www.lauras-home.de

www.maryslittlelamb.com

www.irenescorner.com